Photogallery

Nel 2017, la Fondazione Charlemagne accoglierà esclusivamente iniziative che si svolgono nel Centro e nel Sud Italia e progetti di cooperazione internazionale.

La Fondazione italiana Charlemagne a finalità umanitarie onlus è un ente di erogazione senza scopo di lucro, autonomo e aconfessionale.

Nasce nel 1998 per iniziativa di privati, nell'intento di estendere la solidarietà sociale ad un sistema condiviso di risorse, mezzi e pensieri. Essa agisce in sinergia con le organizzazioni che si impegnano per garantire la piena dignità della persona.

Si avvale di un Ufficio Tecnico di Valutazione che estende i propri servizi anche ad altri enti che decidono di affidarsi alle competenze della Fondazione per le proprie scelte erogative.

 

L'APPROFONDIMENTO


“IL RICONOSCIMENTO CIVILISTICO DEGLI ENTI FILANTROPICI DA PARTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI È UN GRANDE PASSO IN AVANTI PER IL BENE COMUNE IN ITALIA. CON L’ELIMINAZIONE DEL LIMITE DI DEDUCIBILITÀ ORA POSSIBILE UN’ULTERIORE CRESCITA DELLE EROGAZIONI FILANTROPICHE ANCHE NEL NOSTRO PAESE”

Roma, 15 maggio 2017 – Assifero, l’Associazione nazionale delle Fondazioni ed Enti della Filantropia Istituzionale, esprime grande soddisfazione per l’approvazione dei decreti attuativi relativi alla sezione sulla filantropia all’interno della legge 106/2016 sulla riforma del Terzo settore da parte del Consiglio dei Ministri, un passo in avanti fondamentale e storico per la Filantropia Istituzionale in Italia per cui l’Associazione si è da sempre battuta. Queste le parole del Presidente di Assifero, Felice Scalvini, che ha così commentato la notizia:

 “Il riconoscimento civilistico del ruolo che le fondazioni ed enti filantropici già svolgono come quarto pilastro del Terzo Settore nell’ambito sociale, culturale, artistico e comunitario è un momento fondamentale per il bene comune del nostro Paese e non potrà che portare ad un loro ulteriore potenziamento nel futuro. Fondamentale anche l’eliminazione del limite di deducibilità dei 70.000 Euro delle erogazioni filantropiche da parte dell’imprese per catalizzare nuove risorse. Assifero esprime anche un grande apprezzamento per il lavoro svolto dal sottosegretario Luigi Bobba e dagli sherpa che lo hanno affiancato nel portare brillantemente a compimento il complesso percorso legislativo.”

Gli scenari e gli sviluppi futuri di questa importante riforma per gli Enti filantropici e per le Fondazioni private (di famiglia, corporate e di comunità) saranno proprio i temi del Convegno Nazionale di Assifero, in programma i prossimi 18 e 19 maggio a Bologna, e che vedrà come protagonisti tra gli altri il sottosegretario Luigi Bobba, il Senatore Stefano Lepri e il Presidente Scalvini in un incontro aperto al pubblico presso l’Opificio Golinelli (venerdì 19 maggio, ore 11) in cui si discuterà per la prima volta a livello nazionale del nuovo ruolo della filantropia istituzionale dopo questa importante riforma.

Leggi la notizia direttamente sul sito di ASSIFERO

 

 

 

 

 

 

 

 

LE NEWS

 

 

 

 

La Fondazione Charlemagne è lieta di segnalare l'uscita del libro "I SIGNORI DEL CIBO - Viaggio nell'industria alimentare che sta distruggendo il pianeta", edizioni Minimux Fax. L'inchiesta di Stefano Liberti è stata fortemente sostenuta dalla Fondazione Charlemagne.

 


ASSIFERO, Bologna, 18 e 19 maggio: intervista aperta al pubblico di Marino Golinelli e Guido Giubergia e Convegno nazionale "Filantropia è futuro. Nuovo ruolo della filantropia istituzionale nella riforma del Terzo Settore"

Leggi anche il Comunicato stampa diffuso da Assifero "Necessario il riconoscimento civilistico degli enti filantropici e la concessione degli sgravi fiscali per chi fa filantropia"


Roma, 16 maggio h 15:30: "Braccianti, caporali e padroni. Lo sfruttamento del lavoro nell'Agro Pontino: strumenti di contrasto e lotte dei lavoratori Sikh". Convegno organizzato dall'associazione Di.Fro e dalla Clinica Legale dell'Università Roma Tre


Cooperativa sociale Social Lab76: si è concluso il sostegno della Fondazione Charlemagne al progetto Libera Rete, che ha previsto percorsi formativi e occupazionali per giovani, detenuti e ex detenuti


Stefano Zamagni, Presidente di Fondazione Italia per il Dono - F.I.Do, intervistato su Vita: donazioni per il terremoto, è fondamentale la trasparenza

- Per conoscere meglio F.I.Do -


Per la dignità e i diritti delle persone in detenzione, con ANTIGONE.

Progetto DIRITTI IN CARCERE, sportello di informazione legale a Regina Coeli


La Fondazione Charlemagne sostiene la Clinica dei Diritti dell'Immigrazione e della Cittadinanza dell'Università Roma Tre


Jean Vanier, fondatore della comunità cattolica l'Arca: "Solo uniti salveremo il mondo"


Scorri Scorri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fondazione Italiana Charlemagne a finalità umanitarie – Onlus
Codice Fiscale 97155040583