Azione

Azione

“Contano due principi: non farsi mai troppe illusioni e non smettere di
credere che ogni cosa che fai potrà servire”

– Italo Calvino

Affianchiamo le realtà del Terzo Settore.

Le accompagniamo verso la crescita e la sostenibilità fornendo sostegno finanziario e know how di gestione, nel pieno rispetto del loro modo di operare.

Ci appassioniamo alle storie delle organizzazioni che sosteniamo e ascoltiamo i progetti che loro stesse sostengono.

Ci emozioniamo per i risultati che insieme raggiungiamo.

L’azione della Fondazione Charlemagne si rivolge a donne, uomini e bambini in condizioni di disagio, di negata dignità, di emarginazione sociale e civile.

La Fondazione destina i propri contributi ad iniziative promosse dalle componenti del terzo settore (ONG di sviluppo, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, università, gruppi riconosciuti), percorrendo con loro un cammino di continuo confronto.

La nostra missione è la promozione dei diritti.

Attraverso l’erogazione di:

Risorse economiche

Servizi di consulenza

Servizi filantropici

Il nostro affiancamento mette al servizio delle organizzazioni sostenute il know how e le competenze necessarie per la corretta gestione e amministrazione delle proprie strutture organizzative.

Le erogazioni possono essere a carattere di cofinanziamento oppure a copertura totale dei costi progettuali.

La Fondazione Charlemagne valuta i progetti che sostiene attraverso l’Ufficio Studi e Valutazione.

Ufficio
studi e
valutazione

L’Ufficio Studi e Valutazione è stato creato quando la Charlemagne ha ampliato il suo raggio di azione e interesse. L’Ufficio applica il proprio know how per valutare la fattibilità e l’impatto dei progetti che le organizzazioni sottopongono alla fondazione.

Il contributo dell’Ufficio Studi e Valutazione ha l’obiettivo di liberare le potenzialità specifiche di ciascuna organizzazione, contrastando le inefficienze e promuovendo una cultura della progettazione.

Nel sistema Charlemagne, l’Ufficio Studi e Valutazione ha come riferimento il Consiglio di Fondazione cui candida le proposte che considera valide e in linea con la strategia in atto.

La possibilità di ricevere analisi, monitoraggi, supporto nell’iter di follow up, nonché valutazioni di impatto dell’Ufficio Studi e Valutazione è estesa anche alle fondazioni che si vogliano affidare a un organismo qualificato per progetti di loro interesse in Italia o all’estero.

Le competenze dell’Ufficio Studi e Valutazione abbracciano tematiche di sviluppo comunitario e locale in ambito internazionale, in particolare in Africa, America Latina, Sud est asiatico e alcune regioni del Medio Oriente.

I progetti internazionali, se idonei, vengono proposti alle fondazioni in partenariato con Charlemagne.

L’ufficio Studi e Valutazione accompagna le organizzazioni per contrastare le inefficienze progettuali e per aiutarle ad accedere anche ad altri finanziamenti. Le sue competenze si rivolgono anche ad altre fondazioni che si vogliano avvalere del suo know how.
fondazionecharlemagne-azione5-2

Le aree geografiche

Nel tempo abbiamo deciso di focalizzare le nostre azioni nel Centro e nel Sud Italia.

Perché Centro e Sud Italia?

Gli indicatori di sviluppo in Italia sono sempre più critici: i territori italiani, in particolare alcuni, invocano attenzione e cura. Lì è davvero forte la domanda per azioni intelligenti che siano capaci di fornire risposte significative e generose.

Bisogna “rispondere e avere cura” di chi verte in stato di bisogno, per le persone che non vedono più accessibile il nostro sistema di welfare e che sono avvolte nella solitudine economica, sociale e relazionale, che non hanno più punti di riferimento affidabili.