Photogallery

Beneficiari e interventi Aree di intervento
home / criteri di valutazione

Nella selezione delle proposte la Fondazione garantisce pari accesso alle richieste avanzate da enti non profit di qualsiasi natura e provenienza geografica. La Fondazione pur credendo nell'importanza di fidelizzare alcune iniziative - prolungando il proprio impegno a loro favore - accoglie con gli stessi criteri e attenzione nuovi soggetti richiedenti.

Nel valutare una richiesta si conduce un'attenta analisi, avvalorata da informazioni e dati di ampio genere, mantenendo una flessibilità consona a una fondazione privata.

La valutazione tiene conto della natura dell'ente proponente e della sua governance, senza alcun pregiudizio.

Del proponente vengono esaminati: gli organi sociali, lo statuto, i bilanci e le reti di affiliazioni. Il ruolo e la competenza nel settore in cui opera; l'esperienza maturata; la visione e la strategia nel paese e nel settore di intervento.

Delle proposte viene approfondita la logica progettuale, quindi l'adeguatezza degli strumenti e delle attività previste per raggiungere un obiettivo; la pianificazione temporale, la condivisione partecipativa con gli attori locali.

Il proponente deve dimostrare l'essenzialità del proprio progetto e la pertinenza del piano finanziario.