< Torna alle news

Condividi

Philantropy Experience: Fondazioni e Investor a confronto per costruire il modello Italiano

Fondazioni e investor a confronto per costruire il modello Italiano. “Il Big Bang filantropico, tra tradizione e innovazione” il tema scelto per l’edizione 2022 7 sessioni tecniche, 2 plenarie di visione, 2 experience sul territorio e oltre 30 speaker per le due giornate dedicate a chi ricopre ruoli apicali all’interno delle fondazioni italiane, per offrire alla filantropia nuovi strumenti, opportunità e connessioni. Il 26 e 27 settembre a Catania, negli spazi del Four Points by Sheraton, l’appuntamento è con la prima edizione di Philanthropy Experience, l’evento che mette insieme le diverse voci della Filantropia del nostro Paese per un confronto tecnico e strategico sul “modello italiano” di filantropia efficace. Promosso da Fondazione Allianz UMANA MENTE, Fondazione Èbbene, Fondazione Italia per il Dono, Fondazione Mazzola, Fondazione Milan e Fondazione Time2, Philanthropy Experience raccoglie i temi più interessanti per costruire una connessione efficace tra filantropia e Paese. Il taglio del nastro lunedì 26 alle 10.30 quando dopo un primo sguardo sulla situazione del Paese, tra analisi di sistema, economiche e sociologiche, l’obiettivo si sposterà sulla fotografia delle risposte più interessanti che la filantropia può fornire. A partire dal pomeriggio, 7 sessioni tecniche dedicate a: Filantropia, welfare e ripresa; Benessere, sviluppo, coesione: il ruolo dello sport che include e della filantropia; Nuovi modelli organizzativi post-Covid per le Fondazioni di Impresa e di Famiglia; Il ruolo strategico della valutazione di impatto; Networking e Lobbying; Intermediazione filantropica; Strategie per un grantmaking efficace. In chiusura uno spazio dedicato alla visione, alle strategie di coesione e sviluppo per una filantropia sempre più a servizio e a dialogo con le comunità. Al termine dei lavori la premiazione dei Philanthropy Experience Award, il premio nazionale dedicato alla filantropia efficace ideato da Italia non profit e dalle fondazioni promotrici di Philanthropy Experience. Un riconoscimento che vuole sostenere la cultura filantropica in Italia e dare risalto alle realtà che si adoperano in questo ambito animate da forza innovativa e spirito di capacitazione. Il premio è rivolto alle fondazioni di impresa e di famiglia che in più campi hanno agito e si sono distinte in logica di sviluppo del Terzo Settore, coinvolgimento del territorio/empowerment dei cittadini, e comunicazione efficace. La partecipazione sarà completamente digitale e gratuita. Basterà completare la domanda di candidatura sul sito: phexaward.italianonprofit.it Philanthropy Experience è realizzatocon il sostegno di STMicroelectronics e Spazio47 con il patrocinio di Acri – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa (Acri.it), Assifero (Assifero.it) e Sport for Inclusion Network (sportforinclusion.org). La partecipazione è gratuita e su invito nei limiti dei posti disponibili. Eventuali richieste possono essere inviate a info@philanthropyexperience.it. Partner tecnici dell’iniziativa: ASVAPP – Associazione per lo Sviluppo della Valutazione e l’Analisi delle Politiche Pubbliche (asvapp.org), EVPA – European Venture Philanthropy Association (evpa.eu.com), Filantropia 2.0 (filantropiaduepuntozero.it), Fondazione Social Venture – Giordano dell’Amore, (fondazionesocialventuregda.it), Italia Non Profit (italianonprofit.it). Partner culturali: Fondazione OELLE Mediterraneo Antico (fondazioneoelle.com) e Fondazione Italiana Sommelier (bibenda.it) Media Partner: Avvenire, Corriere Buone Notizie, VITA – Società Editoriale Per scaricare il programma e conoscere tutti i nomi e i volti philanthropyexperience.it

Condividi

Altri articoli

Send this to a friend